Login
Password

> se non hai user e password contattaci

Home > Prodotti > Diagnosi allergie > Patch Test

Patch Test


I Patch Test sono sostanze apteniche di origine chimica o biologica purificate alle concentrazioni previste dalle Linee Guida Internazionali per la diagnosi della Dermatite Allergica da Contatto (DAC).

Metodologia e parametri pratici di utilizzo suggeriti
Depositare sull’apparato testante (cerotto o cellette) una piccola quantità di aptene e applicare il test sullacute. I test epicutanei vengono applicati generalmente nella parte alta del dorso a circa 5 cm dalla linea
mediana.

I test devono essere applicati su cute sana senza acne, cicatrici o ogni altra situazione che possa alterare la valutazione dei risultati. La lettura si effettua dopo 48 o anche 72 ore dopo rimozione dell'apparato testante. Prima della lettura è bene attendete 15-20 minuti per lasciar normalizzare la cute dall'effetto
irritativo della rimozione stessa. E' possibile prevedere altre letture distanziate di 24 ore in caso di dubbio diagnostico. Le reazioni positive sono caratterizzate da una reazione eritemato-papulare-vescicolare.

I criteri di valutazione del test devono essere standardizzati per permettere ulteriori rivalutazioni nel tempo delle risposte del paziente.

Uno dei sistemi di valutazione utilizzati è il seguente:
il test viene considerato negativo se la cute conserva un aspetto normale, il test viene considerato positivo quando riproduce un quadro clinico caratterizzato da eczema, vescicolazione, eritema, edema; l’intensità della reazione può essere valutata secondo i seguenti criteri: - = nessuna reazione rispetto al controllo; + = eritema; ++ = eritema, edema; +++ = eritema, edema, vescicole, papule; ++++ = vescicole grosse e confluenti, flittene (Commissione SIAIC "Memorandum sulla diagnostica delle allergopatie", 1992).