Lofarma respirare è vivere
Lofarma respirare è vivere

SCONTI SPECIALI

Lofarma festeggia il lancio del nuovo Shop con sconti speciali su tutti gli articoli.

SPEDIZIONE GRATUITA

Con un carrello di €110,00 le spedizioni standard sono gratuite in tutt'Italia.

CONTINUA GLI ACQUISTI

Torna allo Shop Lofarma per consultare altri prodotti.

In offerta!

Palloncino in lattice per uso medicale

Otovent Lofarma

Otovent Lofarma è un palloncino in lattice per uso medicale, che deve essere gonfiato con il naso per equilibrare la pressione all’interno dell’orecchio medio, per compensare e permettere il funzionamento della membrana del timpano.

Svuota

I prezzi sono tutti IVA inclusa

Otovent Lofarma è calibrato per esercitare una pressione idonea e sufficiente ad aprire la Tuba di Eustachio e ventilare l’orecchio medio e pertanto non è sostituibile in alcun modo con i normali palloncini giocattolo. Otovent è un pratico dispositivo per mantenere l’efficienza della Tuba di Eustachio e del velo palatino e alleviare alcuni disturbi, come fischi, ronzii, senso di ovattamento, di chiusura delle orecchie e di fastidio che a volte può arrivare fino al dolore.

 

Come funziona

L’orecchio medio è una cavità piena d’aria che si trova fra il timpano e l’orecchio interno. Il collegamento fra rinofaringe e orecchio medio si chiama Tuba di Eustachio: questa permette che la pressione atmosferica all’interno dell’orecchio medio sia identica alla pressione atmosferica ambientale. In questo modo la membrana del timpano può vibrare correttamente e riprodurre fedelmente i suoni, convogliati dall’orecchio esterno. La chiusura della Tuba di Eustachio, causata dall’infiammazione delle mucose del rinofaringe (per esempio un raffreddore), o da fenomeni fisici come le rapide variazioni di pressione atmosferica (per esempio in volo, nelle immersioni o in camera iperbarica) non permette il passaggio dell’aria per riequilibrare la pressione. Se la pressione è differente da uno dei lati, la membrana del timpano si incurva da un lato e, non potendo vibrare efficacemente, non è più in grado di trasmettere le onde sonore. Il paziente accusa dolore, ha la sensazione di orecchio chiuso e l’udito si indebolisce, dando origine a un calo di attenzione che si ripercuote sullo studio o sull’attività lavorativa. Gonfiando Otovent si crea nella zona rinofaringea una pressione tale da aprire le Tube di Eustachio, ed equilibrare la pressione all’interno dell’orecchio medio in modo da alleviare i disturbi.

Quando è indicato Otovent

  • Otovent è suggerito a tutti coloro che vogliano mantenere l’efficienza della Tuba di Eustachio e del velo palatino, organi fondamentali per il funzionamento dell’orecchio medio.
  • Otovent è indicato nella rieducazione tubarica e nel trattamento dell’otite con effusione.
  • Otovent, per chi fa attività subacquea, è utile per allenare la muscolatura della Tuba di Eustachio e alleviare i disturbi creati dall’aumento o diminuzione della pressione esercitata dall’acqua sulla membrana del timpano durante l’immersione o l’emersione.
  • Otovent, durante le fasi di decollo e atterraggio, facilita la compensazione alleviando il fastidio creato dagli sbalzi di pressione atmosferica.
  • Otovent può essere utilizzato nella ossigenoterapia in camera iperbarica, dove eventuali disturbi di compensazione possono essere ridotti con l’impiego di Otovent, senza interrompere il trattamento.
  • Otovent è stato impiegato per ridurre il reflusso gastroesofageo o per facilitare la riabilitazione logopedica nella sindrome di Down.

Otovent Lofarma è calibrato per esercitare una pressione idonea e sufficiente ad aprire la Tuba di Eustachio e ventilare l’orecchio medio e pertanto non è sostituibile in alcun modo con i normali palloncini giocattolo. Otovent è un pratico dispositivo per mantenere l’efficienza della Tuba di Eustachio e del velo palatino e alleviare alcuni disturbi, come fischi, ronzii, senso di ovattamento, di chiusura delle orecchie e di fastidio che a volte può arrivare fino al dolore.

 

Come funziona

L’orecchio medio è una cavità piena d’aria che si trova fra il timpano e l’orecchio interno. Il collegamento fra rinofaringe e orecchio medio si chiama Tuba di Eustachio: questa permette che la pressione atmosferica all’interno dell’orecchio medio sia identica alla pressione atmosferica ambientale. In questo modo la membrana del timpano può vibrare correttamente e riprodurre fedelmente i suoni, convogliati dall’orecchio esterno. La chiusura della Tuba di Eustachio, causata dall’infiammazione delle mucose del rinofaringe (per esempio un raffreddore), o da fenomeni fisici come le rapide variazioni di pressione atmosferica (per esempio in volo, nelle immersioni o in camera iperbarica) non permette il passaggio dell’aria per riequilibrare la pressione. Se la pressione è differente da uno dei lati, la membrana del timpano si incurva da un lato e, non potendo vibrare efficacemente, non è più in grado di trasmettere le onde sonore. Il paziente accusa dolore, ha la sensazione di orecchio chiuso e l’udito si indebolisce, dando origine a un calo di attenzione che si ripercuote sullo studio o sull’attività lavorativa. Gonfiando Otovent si crea nella zona rinofaringea una pressione tale da aprire le Tube di Eustachio, ed equilibrare la pressione all’interno dell’orecchio medio in modo da alleviare i disturbi.

Quando è indicato Otovent

  • Otovent è suggerito a tutti coloro che vogliano mantenere l’efficienza della Tuba di Eustachio e del velo palatino, organi fondamentali per il funzionamento dell’orecchio medio.
  • Otovent è indicato nella rieducazione tubarica e nel trattamento dell’otite con effusione.
  • Otovent, per chi fa attività subacquea, è utile per allenare la muscolatura della Tuba di Eustachio e alleviare i disturbi creati dall’aumento o diminuzione della pressione esercitata dall’acqua sulla membrana del timpano durante l’immersione o l’emersione.
  • Otovent, durante le fasi di decollo e atterraggio, facilita la compensazione alleviando il fastidio creato dagli sbalzi di pressione atmosferica.
  • Otovent può essere utilizzato nella ossigenoterapia in camera iperbarica, dove eventuali disturbi di compensazione possono essere ridotti con l’impiego di Otovent, senza interrompere il trattamento.
  • Otovent è stato impiegato per ridurre il reflusso gastroesofageo o per facilitare la riabilitazione logopedica nella sindrome di Down.

Avvertenze

Otovent è un dispositivo medico CE.
Se i sintomi persistono consultare il medico.
Autorizzazione del 17/01/2020.
Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni d’uso.

Chiusura estiva Lofarma

Lofarma resterà chiusa dal giorno 30 luglio sino al giorno 23 agosto per la pausa estiva.
Potete continuare a effettuare i vostri ordini online che verrano prontamente elaborati alla riapertura con le spedizioni che ripartiranno dal giorno 24 agosto.